News&Press

Pomodori italiani in inverno, ora è possibile grazie a C-LED

Pomodori italiani in inverno, ora è possibile grazie a C-LED

Fino a ieri era impensabile ma oggi è realtà, i pomodori italiani saranno sulle nostre tavole anche in inverno.
Questo è possibile grazie alle 25 mila lampade interlight brevettate e fornite da C-LED alla Fri El Greenhouse, una delle serre più tecnologiche d’Italia, per un totale di 62km di speciali corpi illuminanti a Led.

Un sofisticato sistema automatico permette un monitoraggio preciso dei parametri climatici e l’impianto di irrigazione ad alta efficienza consente il risparmio di enormi quantità di acqua. Tutto il sistema si avvale dell’energia ottenuta mediante un impianto di cogenerazione a biomasse.
Grazie ad un approccio da Solution Provider, C-LED è in grado di costruire e mettere a regime impianti completi e personalizzati. Dalla progettazione alla realizzazione di tutti gli impianti e della sensoristica necessaria, dalla cogenerazione all’illuminazione, sino ai sistemi gestionali.

Per questa inedita soluzione di growing anche il Ministero per lo Sviluppo economico ha espresso un importante riconoscimento, in quanto altamente innovativa per la filiera agroalimentare.
Un risultato ottenuto grazie all’impegno di C-LED nella ricerca e sviluppo di nuove tecnologie a led per la crescita dei vegetali in ambiente indoor.
Infatti già da tempo è stato stretto un accordo con l’Università di Bologna, che ha allestito un apposito laboratorio, in cui vengono testate diverse frequenze luminose e i loro effetti sulla crescita delle piante. 
Proprio grazie a queste ricerche si è arrivati alla creazione della Lampada Inter-Light, in grado di illuminare in modo uniforme le piante su due lati, portando un risultato di crescita notevole in termini di dimensioni e quantità, come nel caso dei pomodori italiani.

Anche IL SOLE 24 ORE ha parlato del progetto: leggi l’articolo

C-LED a MACFRUT
Grazie a C-LED ecco i primi pomodori italiani d’inverno